Il mondo sta attraversando tempi impegnativi e nuovi a causa di un virus che ci è venuto a ricordare la nostra fragilità umana. Siamo chiamati ad adottare le misure di protezione necessarie, ma anche a pregare e a prenderci cura di coloro che sono più vulnerabili nella nostra società.   

Questo è un tempo di isolamento sociale, ma non un tempo per isolarsi da Dio! È il tempo per rinforzare i nostri legami familiari e la nostra fede.

La Segreteria dell'Apostolato Mondiale di Fatima, in Portogallo, osservando le necessarie misure sanitarie, continua a gestire il suo negozio online di Fatima presso shop.worldfatima.com

Questo vi offre la possibilità di continuare ad acquistare oggetti religiosi nel nostro negozio, sostenendo la nostra missione e mantenendo la comunione spirituale con Fatima. Gli ordini saranno gestiti e spediti come al solito, ma ci potrebbero essere alcuni ritardi nella consegna a causa dell'attuale pandemia mondiale.     

Sostenga l'Apostolato Mondiale di Fatima! Siamo qui per voi. Tenetevi al sicuro!

Ai Dirigenti e Membri dell'Apostolato Mondiale di Fatima

In un modo o nell'altro, stiamo tutti sperimentando la realtà drammatica del nostro mondo, colpito dal nuovo Corona virus, fonte di tante sofferenze e calamità in tanti paesi.   

L’Apostolato Mondiale di Fatima aveva programmato di tenere la sua Assemblea Generale Internazionale questo mese di ottobre 2020. Tuttavia, a causa della pandemia e dell'incertezza che ci troviamo di fronte a questo proposito, hanno spinto noi e il Consiglio D'Amministrazione a prendere la difficile decisione di posporre l'Assemblea Generale all'anno 2021. L'Assemblea si terrà, a Dio piacendo, verso la fine di ottobre 2021. Le date verranno comunicate appena verranno fissate. Grazie per la vostra comprensione.

La Segreteria Internazionale continuerà a lavorare per assistere voi e il vostro Apostolato, di modo che nel 2021, potrete venire a Fatima per l'Assemblea Generale e rendere grazie a Dio e a Nostra Signora di Fatima per la loro protezione in questi tempi difficili.  

Il 13 maggio 2020, in occasione del 103esimo anniversario della prima apparizione della Madonna a Fatima, l'Apostolato Mondiale di Fatima internazionale, attraverso il Rettore del Santuario in Portogallo, ha presentato alla Vergine il Bouquet Spirituale del Rosario Mondiale 2020. 

Le celebrazioni al Santuario di Fatima per la prima volta nella storia del Santuario si sono tenute senza la partecipazione degli innumerevoli pellegrini, a causa della grave crisi provocata dalla pandemia in tutto il mondo.

Nel corso della processione con le candele e della veglia del 12 maggio, il Cardinale Antonio Marto, vescovo di Leiria-Fatima, ha annunciato la presentazione del bouquet di fiori alla Madonna, “come bouquet spirituale dell'Apostolato Mondiale di Fatima, a rappresentare gli emigranti e i pellegrini provenienti dai vari continenti del mondo.”

La bella cerimonia ha avuto luogo nella Cappella delle Apparitioni durante la recita mattutina del Rosario, il 13 maggio. Due bambini in rappresentanza di coloro che avevano inviato le loro intenzioni di preghiera e le pratiche di riparazione per il bouquet spirituale del Rosario Mondiale 2020 hanno collocato un bellissimo bouquet di fiori ai piedi della centenaria statua di Nostra Signora di Fatima. Qui potete trovare un video riassuntivo delle celebrazioni sottotitolato in inglese:

La campagna 5 milioni di Rosari per il Cuore Immacolato di Maria continua fino al 13 ottobre 2020. Qui potete inviare le vostre intenzioni di preghiera alla pagina internet worldrosary2020.org

Una crisi di portata mondiale come questa, che sta provocando migliaia di morti e uno stretto confinamento in molti Paesi, inclusa la sospensione delle cerimonie pubbliche e la chiusura delle chiese, è un tremendo fardello per l'umanità. E' un momento di autentica purificazione, nella pedagogia divina, a causa dei nostri molti peccati e dei peccati dell'umanità. Non possiamo riunirci nelle nostre parrocchie, non sono possibili celebrazioni in pubblico. E' come se Dio volesse confinarci nelle nostre case, affinché ci concentriamo sulla nostra individualità, sul nostro "castello interiore", il nostro cuore, e sviluppare in quella sede una maggiore intimità con il Signore. Egli prenderà dimora nei nostri cuori e asciugherà le nostre lacrime, soccorrerà le nostre miserie e perdonerà i nostri peccati. Al calar della sera resterà con noi per sempre. Ci sarà un mondo rinnovato dalla purificazione.

Sarà valsa la pena di tutti questi malati e questi morti, perché alla fine l'umanità sarà più vicina a Dio e il Regno di Dio verrà su una nuova terra. La conversione è la ricetta per ottenere questa purificazione. Altrimenti dobbiamo prepararci a più alti gradi di sofferenza e angoscia a causa del peccato. Senza Dio al centro delle nostre vite, saremo abbandonati a una vita di tiepidezza e di peccato che attirerà le calamità della guerra, della fame, delle persecuzioni contro la Chiesa e la distruzione delle nazioni. Tutto ciò può essere evitato, se sradicheremo lo spirito del mondo dai nostri cuori e dalla nostra società nel periodo di questo avvertimento celeste in questa pandemia e, convertendo molti, renderemo possibile il trionfo definitivo del Cuore Immacolato di Maria.

Preghiamo i pastorelli, Francesco e Giacinta Marto, di portare conforto e forza alle nostre famiglie oggi, di assistere i medici e il personale sanitario nel loro grande sacrificio per combattere questo pericoloso virus, di intercedere per gli scienziati perché vengano illuminati a trovare una cura e un vaccino per sradicare questa calamità dalla faccia della terra!

Santi Giacinta e Francesco, prendetevi cura delle nostre famiglie afflitte in quest'ora di bisogno, affinché per la vostra potente intercessione, uniti al Cuore Immacolato di Maria, otteniate dal Buon Dio il rimedio che chiediamo per la maggior gloria di Dio e la salvezza di molti!

Prof. Américo Pablo López-Ortiz, Presidente Internazionale dell'Apostolato Mondiale di Fatima

Un nuovo, importante film, FATIMA, ispirato alla storia delle apparizioni di Fatima in Portogallo, uscirà nei cinema di tutto il mondo da aprile 2020. Questo film è “un racconto potente ed edificante sul potere della fede”, basato sulla storia di una pastorella di dieci anni e dei suoi giovani cugini a Fatima, Portogallo, che raccontano di vedere la Vergine Maria.”

Il film narra la loro coraggiosa risposta che li portò ad affrontare beffe, persecuzioni e castighi da parte delle loro stesse famiglie, della propria comunità e del governo. In tutto ciò, essi hanno mantenuto la loro infantile innocenza restando allo stesso tempo fedeli alla loro missione di recare un messaggio di pace al mondo. 

FATIMA è stato girato con le modalità di un film epico in Portogallo e il cast include attori del calibro di Harvey Keitel, Sonia Braga, Goran Visnjic, Joaquim de Almeida, Lucia Moniz, e Stephanie Gil nell'iconico ruolo della pastorella veggente Lucia. Diretto da Marco Pontecorvo, contenente la canzone originale “Gratia Plena” eseguita da Andrea Bocelli, FATIMA è un profondo, bellissimo, autentico omaggio alla storia umana dietro le apparizione e il miracolo di Fatima.

L'Apostolato Mondiale di Fatima è stato coinvolto nel progetto fin dalla sua prima fase ed è con molta gioia che lo vediamo realizzarsi. Il film sarà una rara opportunità per l'Apostolato per promuovere il significato e il messaggio di Fatima presso un pubblico più ampio.

Il Prof. Americo López-Ortiz, Presidente ​ internazionale, dice che il film FATIMA “presenta l'autentico Messaggio di Fatima da una prospettiva nuova, rivolta al mondo contemporaneo; un racconto unico nel suo appello a tutti coloro che desiderano ardentemente l'intervento di Dio nella storia per portare pace e buona volontà tra gli uomini. Una buona tecnica cinematografica fa da sfondo a una storia basata su fatti realmente accaduti che raccontano l'amore di Dio e la Sua Misericordia nei confronti dell'umanità.” E aggiunge che “è un film che muoverà i cuori in modo positivo e che sarà un riferimento per molti anni a venire.” 

Il Rettore del Santuario di Fatima, in Portogallo, ha anch'egli approvato il film, sottolineando che  “ci porta a riflettere sul fatto che, cento anni dopo, la Luce di Dio fatta brillare dalla Vergine Maria su Francesco, Giacinta e Lucia illumina ancora il cammino a coloro che si impegnano a una vita di fede nel Vangelo.” 

Qui il trailer del film. Per ulteriori informazioni, consultate il sito www.fatimathemovie.com